Vita da fravego. Argentieri tedeschi e fiamminghi nella Genova di primo Seicento

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola - GNPS - MIBACT

8 marzo 2018 - Incontri

Conferenza Boggero Argentieri 8 marzo 2018

Intorno a “Genova d’argento”

Incontri di approfondimento

Primo appuntamento

Giovedì 8 marzo 2018, ore 17

Ingresso gratuito

Franco Boggero 

Vita da fravego

Argentieri tedeschi e fiamminghi nella Genova

di primo Seicento

Nell’ambito della mostra con la quale la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola presenta la recente acquisizione di una seicentesca placca in argento con la straordinaria raffigurazione a rilievo della città di Genova vista dal mare, si propone una serie di appuntamenti per approfondire i diversi temi suggeriti dal suo studio.

Il primo incontro sarà con Franco Boggero, funzionario storico dell’arte della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, e sarà dedicato alla ricostruzione della presenza di una vera e propria colonia di argentieri fiamminghi nella Genova di primo Seicento come attestato da alcuni veri capolavori conservati, tra cui gli argenti a soggetti colombiani di Matthias Melijn e Gio. Aelbosca Belga di Palazzo Spinola, ma anche da una ricca e interessante documentazione d'archivio. Proprio sulla base di questa Boggero illustrerà come emergano i tempi e i modi di un non sempre facile inserimento dei "foresti" nei ranghi della locale Arte dei fraveghi. Ferree regole corporative a difesa delle proprie attività, e modi ingegnosi per aggirarle, nonché sorprendenti esempi di solidarietà come il vero e proprio sussidio corporativo su cui potevano contare in caso di difficoltà la moglie o la figlia di un argentiere anche "foresto” e di cui usufruì in effetti la famiglia in declino del grande Arrigo Fiammingo.