GALLERIA NAZIONALE DELLA LIGURIA A PALAZZO SPINOLA

La Galleria Nazionale della Liguria viene aperta al pubblico nel 1992 al terzo piano di Palazzo Spinola, negli spazi un tempo occupati dai salotti privati e delle camere da letto della famiglia. Questi ambienti, irrimediabilmente distrutti da una bomba incendiaria durante la Seconda Guerra Mondiale, oggi ospitano le opere acquisite dallo Stato e legate alla storia dell'arte e alla storia del collezionismo di Genova e della Liguria.

Pagina a cura di Arecco Riccardo, nell'ambito del tirocinio del corso "Social Multi Media. Tecnico riparatore per apparati complessi, multimediali ed informatici mostre, musei e manifestazioni. Avvio d'impresa".


Le opere sono elencate in base all'anno di acquisizione